X
<
>

La sede Asp di Vibo Valentia

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Sono ben 27 i casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore nel territorio vibonese.

Il dato maggiormente preoccupante riguarda San Nicola da Crissa, piccolo borgo delle Preserre, in cui ne sono stati riscontrati ben 8 appartenenti a diversi nuclei familiari che però erano stati posti in isolamento a seguito dell’esito dei test rapidi sulla popolazione fortemente voluti dal sindaco Giuseppe Condello. Attualmente, i casi totali nel paese sono 14.

Altri contagi si segnalano poi a San Gregorio (3), Mileto (2), Pizzo (2), Rombiolo (2), Vibo (2), Parghelia (2), Sant’Onofrio, Maierato, Filogaso, Ionadi, Parghelia, San Calogero tutti con un positivo.

In base a quanto hanno reso noto le autorità sanitarie vibonesi, tutte le persone interessare si trovavano in stato di quarantena dopo essere risultate positive ai test antigenici.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares