X
<
>

Il Comune di Soriano Calabro

Condividi:

VIBO VALENTIA – Una persona che lavora negli uffici amministrativi dell’ospedale di Soriano Calabro e una farmacista sono risultati positivi al Covid -19. A darne conferma il Dipartimento di prevenzione dell’Asp che ha già effettuato la sanificazione dei locali del nosocomio del borgo delle Preserre, dell’attività sanitaria, ed anche della stessa sede dell’Asp, a Vibo, in quanto il lavoratore amministrativo ha avuto contatti con numerosi colleghi.

Al riguardo, si è già svolto un brefing presso palazzo ex Inam, sede dell’Azienda, appunto, per stabilire il da farsi e in conclusione si è stabilito di sottoporre a tampone molecolare le persone venute a contatto con il soggetto positivo.

L’esito è stato negativo, ma un secondo verrà effettuato nei prossimi giorni per escludere o meno la trasmissione del virus.

A Soriano, proprio ieri, è stata ufficializzata la notizia della positività di un alunno frequentante un asilo privato, ragione per la quale il sindaco Vincenzo Bartone ha disposto la chiusura di tutte le scuole.

Nella vicina Sorianello, infine, secondo quanto reso noto dal sindaco Sergio Cannatelli, le persone attualmente positive sono 7, 4 in più rispetto ai 3 dei giorni scorsi. 

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA