X
<
>

Auto in fila per i tamponi a Stefanaconi durante il primo focolaio a settembre

Tempo di lettura < 1 minuto

STEFANACONI (VIBO VALENTIA) – A Stefanaconi si registrano 12 casi di coronavirus. A darne comunicazione è il sindaco Salvatore Solano attraverso il profilo facebook. Domani, 11 gennaio, si svolgerà una riunione operativa con gli amministratori comunali e le forze dell’ordine per decidere ulteriori misure restrittive per evitare assembramenti e potenziali contatti.

La riapertura delle scuole in sicurezza è prevista per lunedì 18 gennaio, con programmazione dei tamponi da eseguire su studenti, genitori, personale docenti e Ata, mentre ulteriori informazioni saranno fornite ai cittadini proprio al termine della riunione di domani.

Torna quindi l’apprensione tra la popolazione del piccolo borgo limitrofo a Vibo Valentia che all’inizio della seconda ondata del Covid era stato dichiarato “Zona rossa” a seguito dell’insorgenza di un vasto focolaio che provocò anche una vittima.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares