X
<
>

Il sindaco Salvatore Fortunato Giordano

Tempo di lettura 2 Minuti

MILETO (VIBO VALENTIA) – Dopo l’annuncio dato nelle scorse ore di 6 nuovi casi positivi nelle scuole miletesi e la successiva decisione di predisporre la didattica a distanza per due plessi del territorio comunale, il sindaco di Mileto, Salvatore Fortunato Giordano, fa il punto della situazione riprendendo la consuetudine di pubblicare una sorta di bollettino serale sullo stato della pandemia nella città normanna.

In particolare, Giordano rende noto che «per quanto concerne l’ambito scolastico i ragazzi risultati positivi all’antigenico sono uno di quarta (per cui si è deciso di chiudere il Plesso centrale), uno di quinta e di 2 di prima media (Plesso Fondazione anch’esso chiuso)», allo stato attuale «non risultano altri casi di ragazzi frequentanti le scuole di Mileto» positivi al covid-19.

Tuttavia nelle ultime ore i casi di positività sono aumentati passando dai sette annunciati ieri agli 11 (8 ragazzi e 3 adulti) di oggi mentre «ci sono chiaramente altri casi in valutazione in attesa dei risultati dei tamponi. Confermo che molti tamponi rapidi hanno dato risultati negativi. In settimana – aggiunge – spero che l’ASP si decida a fare i tamponi ai ragazzi dei due Plessi chiusi, di modo da decidere sul da farsi».

Nel frattempo, il sindaco ha inteso ringraziare «il personale Ata dell’istituto comprensivo nelle persone di Nicola Evolo, Nicola Cichello ed Enzo Giordano, che si stanno prodigando a sanificare i locali scolastici con strumenti innovativi e prodotti di qualità acquistati dal dirigente scolastico Antonello Scalamandrè».

A questo punto, tenuto conto che «i casi precedenti sono tutti guariti», la situazione dei contagi nel territorio comunale di Mileto diventa la seguente:

Mileto: 9 positivi (6 giovani e 3 adulti)

Paravati: 1 positivo (1 ragazza)

San Giovanni: 0 positivi

Comparni: 1 positivo (1 ragazza)

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares