X
<
>

L'Asp di Vibo Valentia

Condividi:

VIBO VALENTIA – LA situazione epidemiologica del Covid è stata al centro, stamani, di un vertice tra il sindaco Maria Limardo, presidente della Conferenza dei sindaci, il commissario dell’Asp, Maria Pompea Bernardi, e il presidente della Commissione sanità della Regione Michele Comito per fare il punto della situazione sui contagi.

A darne comunicazione è stato lo stesso primo cittadino di Vibo, evidenziando che nello specifico, la Bernardi ha confermato la preoccupante “crescita del numero dei contagi di questa nuova forma virale che però non sta sfociando in malattia grave.

L’Asp sta potenziando le proprie unità che sono state raddoppiate, soprattutto nel servizio Igiene nel tracciamento, sono stati messi a disposizione tre numeri di telefono e una mail dedicata, rintracciabili sul sito dell’Asp. Sono circa 200 tamponi positivi al giorno tra quelli effettuati dal personale dell’Azienda e dai sanitari delle farmacie”.

La Limardo – che esortato i cittadini a sottoporsi alla terza dose – ha annunciato l’istituzione di un drive ordinario che sarà effettuato tutti i mercoledì e venerdì dalle 14.30 alle 17, e un drive scolastico, negli stessi giorni, dalle 8.30 alle 13.30 presso il Palavalentia, mentre sono previste altre postazioni su Serra, Filadelfia, Ricadi e Nicotera.

Infine, l’Asp sta lavorando per trovare una nuova sede per il centro vaccinale attualmente presente al Vibo Center.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA