Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – E’ dovuta intervenire la Polizia per sedare gli animi all’Ufficio ticket di via Moderata Durant a Vibo Valentia. Animi che si sono surriscaldati a causa della lunga e interminabile fila davanti allo sportello. Decine di persone rimaste, questa mattina, in attesa per ore e che alla fine, giunto l’orario di chiusura, non sono riuscite ad evadere le proprie pratiche. Una vergogna senza fine a fronte anche dei continui annuncia dell’Asp di Vibo Valentia, per il cui management il problema era in via di risoluzione. Possibile che non si riesca a porre un argine a questo disservizio? Eppure anche Vibo Valentia fa parte dell’Italia. Anche gli utenti vibonesi hanno diritto ad un’assistenza (sotto l’aspetto sanitario e burocratico) efficiente. E invece sono costretti a convivere con il disservizio che, considerando le risorse pubbliche che la Regione stanzia per la sanità e gli stipendi d’oro dei dirigenti, non avrebbe motivo di esistere.

  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •