X

Il tribunale di Vibo Valentia

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – I test sierologici sono iniziati ieri mattina e proseguiranno nella giornata odierna. A sottoporvisi il personale in servizio presso il palazzo di giustizia e la Procura della Repubblica ma anche gli agenti del servizio di sicurezza posto all’entrata dell’edificio di Corso Umberto I.

Ad effettuarli, invece, il personale del Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria nell’ambito dei dispositivi di sicurezza previsti per l’emergenza legata al Covid-19. 

Una normale procedura anche legata ad una possibile ripresa delle attività giudiziarie, ovviamente, sempre in conformità con quanto disposto dal Governo.

Ma in base ad alcune indiscrezioni tra venti e trenta persone avrebbero fatto riscontrare gli anticorpi del virus.

I test saranno estesi, come detto, nella giornata odierna al nuovo palazzo di giustizia mentre si attende l’esito dei tamponi sui dipendenti controllati ieri.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares