X

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Due persone positive ma sulle quali sarà necessario rifare il tampone, così come per una terza persona, mentre per una quarta si è in attesa del primo esito.

È questo il bilancio delle attività anticovid del dipartimento di prevenzione dell’Asp di Vibo Valentia guidato dai dott. Antonio Demonte e Pino Rodolico. Secondo quanto è stato reso noto dalle autorità sanitarie, nei primi due casi si tratta di persone partite pochi giorni addietro dalla Lombardia e sottoposte a tampone in autostrada che avrebbe dato responso positivo.

I due, che risiedono nel territorio del comune di Briatico, si sono messi immediatamente in quarantena. Ad ogni modo, l’Asp di Vibo ha deciso di richiedere al dipartimento di microbiologia di Catanzaro di ripetere i test sui due pazienti.

Operazioni effettuate nelle scorse ore, con gli esiti perverranno prossimamente; così come si è in attesa sia di quello .quale si è sottoposta una terza persona, una donna di San Giovanni di Zambrone, il cui primo esame non sarebbe stato chiaro, che di quello del figlio. Anche in questi due situazioni, il responso avverrà entro la giornata odierna o tutt’al più in quella di domani.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares