X

L'Asp di Vibo Valentia

Tempo di lettura 2 Minuti

VIBO VALENTIA- Continua ad aumentare il numero dei guariti dal Coronavirus nel Vibonese. Sono in tutto 37 secondo il bollettino della regione su 81 casi registrati in totale con sei morti.

Gli ultimi arrivano da Parghelia, sulla costa, e dal paese focolaio: Fabrizia. «Con grande gioia comunichiamo che i due casi positivi di Parghelia sono stati dichiarati guariti dal punto di vista virologico e clinico», affermano dal Comune. In realtà, uno era già guarito ed è tornato a casa nel suo comune di residenza il 6 maggio mentre il secondo ha dovuto aspettare qualche giorno in più per il risultato del secondo tampone per poter fare ritorno nel suo comune di residenza.

Come si ricorderà, i due pazienti, con alto senso di responsabilità si erano posti in quarantena volontaria in un appartamento di proprietà a Parghelia pur non essendo residenti. «L’Amministrazione è stata loro costantemente vicina. Sono stati assistiti, controllati in ogni momento e siamo contenti per la loro guarigione. Buon rientro a casa».

E anche da Fabrizia arrivano nuovi spiragli di luce dopo due mesi di paura. Il sindaco Francesco Fazio ha provveduto a revocare due ordinanze di quarantena obbligatoria in quanto le persone alle quali erano state sottoposte sono state dichiarate guarite. Dunque, un sospiro di sollievo per tutta la comunità, che ha voglia di uscire da un incubo. Resta, intanto, da processare qualche tampone, dopo i ritardi registrati negli ultimi giorni.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares