X
<
>

Raffaele Scaturchio

Tempo di lettura 2 Minuti

DASÀ – Entra nel vivo della campagna elettorale per le prossime elezioni comunali previste in una data compresa tra il 15 settembre e il 15 ottobre, data comunque in via di definizione.

Raffaele Scaturchio eletto nella precedente competizione a furor di popolo con la lista civica “Dasà Insieme”, acclara che la sua intenzione è quella di continuare il lavoro intrapreso con lo stesso obiettivo: dare vita al Paese che tanto ama!

In questi anni di primo mandato Scaturchio molte sono state le opere compiute, e molte sono quelle in cantiere che presto verranno realizzate. È stato portato a compimento il programma elettorale esposto e consegnato alla cittadinanza nella presentazione della lista elettorale del 2016.

Ma i meriti di tutto ciò, come lo stesso Scaturchio precisa, non sono solo suoi. La squadra con cui 5 anni fa si è presentato alle elezioni comunali aveva come appellativo “Dasà Insieme”, nome che è stato preso alla lettera dai componenti della lista elettorale.

«In questi anni l’affiatamento e la coesione che tutta la compagine amministrativa ha dimostrato sono stati sotto gli occhi di tutti, supporto e aiuto nella realizzazione di ciò che è stato promesso agli elettori» afferma con soddisfazione l’attuale primo cittadino il quale coglie l’occasione per rassicurare i dasaesi che «quel team di volenterosi amministratori è pronto ad operare ancora, che l’entusiasmo iniziale permane in tutti loro e che, se
la volontà dei dasaesi sarà una riconferma, allora questa opera di miglioramento avrà proseguo. Il bene di Dasà – aggiunge Scaturchio – rimane priorità del Sindaco e degli Amministratori e pertanto certi che, senza bisogno di elenchi, tutti abbiano visto ciò che è stato realizzato» rendendo ufficiale la loro ricandidatura.

Nel concludere il suo intervento Scaturchio, a nome di tutta l’amministrazione comunale coglie l’occasione «per ringraziare tutta la cittadinanza, le Associazioni presenti nel territorio, la Parrocchia, le Forze dell’Ordine territoriali per la collaborazione prestata in questo lustro amministrativo».

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA