X
<
>

Antonio Lo Schiavo e Luigi de Magistris

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Nel giorno in cui carlo Tansi, ex componente del Tandem, annuncia l’accordo con la coalizione di Amalia Bruni (LEGGI), Luigi de Magistris è a lavoro per preparare la presentazione del movimento “Liberamente progressisti” che ha come fondatori Antonio Lo Schiavo, candidato al Consiglio regionale nella circoscrizione Calabria centro, e Arturo Bova , già consigliere regionale della Calabria.

La presentazione ufficiale si terrà domenica 18 luglio, alle 18, a Tropea, terrazza “La Munizione” in largo Duomo, con una conferenza stampa di presentazione.

L’evento, hanno spiegato i promotori, rientra in una giornata di appuntamenti elettorali che vedranno il candidato alla presidenza della Regione impegnato nelle province di Catanzaro e Vibo Valentia proprio al fianco di Antonio Lo Schiavo.

De Magistris e Lo Schiavo, alle ore 10.30, saranno a Caraffa insieme al gruppo consiliare Pensiero Libero , per un incontro istituzionale con l’Amministrazione comunale seguito da una visita al Museo agricolo dell’arte contadina e all’Istituto arbereshe Giuseppe Gangale.

Alle 12, a San Floro, visiteranno l’azienda Nido di seta che ha riavviato l’allevamento del baco da seta per la produzione del prezioso tessuto.

Alle ore 18, come anticipato, la conferenza stampa a Tropea. Infine, dalle ore 20.30, la visita alla città di Pizzo e l’incontro con i sostenitori locali.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA