X

Padre Raffaele De Lorenzo

Tempo di lettura < 1 minuto

MILETO – La Giunta comunale del sindaco Salvatore Fortunato Giordano, decide di ricordare i cittadini illustri della città normanna.

Dopo la stele commemorativa di Giuseppe Occhiato, che sarà scoperta domani pomeriggio, sabato 22 febbraio, davanti la facciata del palazzo comunale, nel corso dell’ultima riunione dell’esecutivo ha deciso di avviare l’iter per l’intitolazione della villa comunale a padre Raffaele De Lorenzo.

Il padre scalabriano è venuto a mancare 13 anni fa, il 20 febbraio 2007 a soli 37 anni, a causa di un male incurabile ma ha vissuto la sua breve vita dedicandosi costantemente al prossimo nel segno di un amore incondizionato verso gli altri che lo ha portato anche a svolgere anni da missionario tra i giovani e i meno fortunati.

L’iter avviato dal Comune prevede la consultazione della Prefettura per come richiesto dalla legge per poi passare alla vera e propria intitolazione che, di conseguenza, giungerà a compimento nel corso delle prossime settimane.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares