X
<
>

In alto, ai lati, Domenico e Melissa Martelli con i 3 figli

Tempo di lettura < 1 minuto

VAZZANO – L’Osservatorio nazionale del miele ha assegnato all’azienda agricola di Domenico Martelli e Melissa Donato l’importante premio Tre Gocce d’oro 2017, per la produzione del Miele di Acacia (Robinia). In quest’ultimo fine settimana, alla trentasettesima edizione del concorso Grandi mieli d’Italia – Premio Giulio Piana di Castel San Pietro Terme, su 802 mieli partecipanti, 18 sono stati i mieli premiati con Tre Gocce d’Oro, 120 con Due gocce e 180 con Una goccia. La consegna degli attestati e delle targhe è avvenuta nell’ultimo weekend a Castel San Pietro Terme in provincia di Bologna, alla presenza di tantissimi apicoltori e di un folto pubblico nella bella piazza al centro della fiera e borsa nazionale del miele. La cerimonia, condotta magistralmente da Patrizio Roversi, è stata l’occasione per parlare della qualità dei mieli in concorso ma anche per affrontare tanti altri problemi del settore. All’edizione 2017 del concorso Grandi mieli d’Italia dalla Calabria provenivano 30 campioni di mieli, tra cui quello dell’azienda di Vazzano dei coniugi Martelli, che producono il loro miele ad un’altitudine compresa tra 350 e 400 metri s.l.m., a dimostrazione di un meritato riconoscimento che va oltre qualità e la passione del lavoro svolto, esprimendo altresì la dolcezza dell’ambiente, la purezza climatica del territorio in cui le api operano.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA