X

Raul Bova sul set insieme alla collega e compagna Rocìo Morales (foto dalla pagina Fb "TropeaFlash")

Tempo di lettura < 1 minuto

TROPEA (VIBO VALENTIA) – La cittadina tirrenica diventa set cinematografico. Sono infatti iniziate oggi le riprese del cortometraggio sulla Calabria con il regista Gabriele Muccino e gli attori Raul Bova e Rocio Munez Morales. Tema dell’opera gli agrumi, le clementine, il bergamotto, le arance, i limoni.

«Non si tratta di un progetto sul turismo – aveva spiegato la presidente ella Regione, Jole Santelli, alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa – ma della promozione della Calabria attraverso un lavoro emozionale con i colori, i sapori e i profumi della nostra terra, perché il nostro lavoro è emozionale: per fare politica ci vuole cuore».

E così, stamani, la troupe cinematografica con in testa il noto regista, l’attore di origine calabrese insieme alla compagna e collega spagnola sono giunti nella perla del Tirreno per le riprese tra i volti curiosi dei residenti e dei turisti che già affollano il centro storico. Persone tenute a debita distanza per non disturbare i lavori ma che non mancheranno di farsi rilasciare un autografo dai tre artisti. Insomma, per Tropea, i tropeani e i vacanzieri una mattinata da ricordare.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares