X
<
>

L'Istituto comprensivo di Mileto

Tempo di lettura 2 Minuti

MILETO (VIBO VALENTIA) – Ottime notizie quelle ufficializzate in serata dal primo cittadino Salvatore Fortunato Giordano attraverso un post sul proprio account facebook. Il sindaco della città normanna, infatti, ha annunciato il ritorno in città di un dirigente scolastico a tempo pieno.

«La legge di Bilancio 2021 – afferma Giordano – contiene una norma che restituisce alla Scuola di Mileto la perfetta autonomia e l’istituzione, dopo due anni di reggenza, di una Dirigenza a tempo pieno. Infatti il limite di 600 alunni viene correttamente portato a 500».

Circostanza questa che consente all’istituzione scolastica miletese di tornare ad essere pienamente autonoma senza necessità di accorparsi, e quindi condividere gli organi dirigenti, con altri istituti della provincia.

«In questi anni – prosegue Giordano – abbiamo assistito ad un depauperamento delle iscrizioni dovuto a varie ragioni, tra tutte: calo demografico e iscrizioni in altri comuni. Orbene sul primo nulla da dire, sul secondo, seppure nel rispetto delle scelte operate da tanti, ritengo che la scuola di Mileto, primaria e media, sia una Scuola all’avanguardia e che non deve invidiare nulla alle altre istituzioni scolastiche».

Sulla scorta di questa convinzione, quindi, il sindaco invita «i genitori a iscrivere i propri figli all’ elementare e media di Mileto e Paravati, aumentando così il numero di iscritti in modo da garantire il mantenimento del numero minimo di almeno 500 alunni, che consente la ricostituzione della Dirigenza a tempo pieno».

Ovviamente il primo cittadino intende ringraziare i dirigenti scolastici che «in questi due anni di sono succeduti: Pasqualina Zaccheria e, quest’anno, Antonello Scalamandrè, con i quali abbiamo lavorato e continuiamo a lavorare in grande sintonia, ma Mileto necessita di una Dirigenza a tempo pieno (magari mantenendo anche la persona del Dirigente Scolastico) anche per la sua importante storia scolastica».

Nel congedarsi dai cittadini Giordano nuovamente ricorda che «le iscrizioni si eseguono prevalentemente ON LINE fino al 25. gennaio. Cari genitori, quindi, non abbiate timore, affidate i Vostri figli all’Istituto Comprensivo di Mileto ove l’alta professionalità dei professori e del personale Ata, sono pronti ad accoglierli in un ambiente sano, creativo e solidale, per dare loro la giusta preparazione di base per la loro formazione di validi Cittadini».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares