X
<
>

L'ingresso dell'Itg Iti di Vibo Valentia

Condividi:

VIBO VALENTIA – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito trenta attestati d’onore di “Alfiere della Repubblica” a giovani che nel 2021 si sono distinti per l’uso consapevole e virtuoso degli strumenti tecnologici e dei social network, anche in relazione ai problemi posti dalla pandemia.

I casi scelti sono emblematici di comportamenti da incoraggiare, componendo un mosaico di virtù civiche espresse dai giovani durante questo lungo e difficile periodo.

Accanto ai trenta attestati d’onore, sono state assegnate anche tre targhe per azioni collettive in ambito di agricoltura sostenibile, di comunicazione digitale e di impegno in un’impresa sociale in un carcere minorile.

Tra i destinatari della targa anche l’Istituto d’Istruzione Superiore “ITG-ITI” di Vibo Valentia, dove un gruppo di studenti ha ideato un drone impollinatore e un rover in grado di segnalare l’effettiva necessità di irrigazione. Grazie al prototipo realizzato, i giovani dell’Iti-Itg di Vibo Valentia hanno vinto le Olimpiadi di robotica e ora la loro creazione può contribuire allo sviluppo di un’agricoltura sostenibile.

«L’apprendimento deve essere al servizio del territorio e della comunità – ha commentato soddisfatta la dirigente scolastica Maria Gramendola – si tratta di un riconoscimento esemplare alla dedizione e all’impegno di tutti».

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA