X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

MILETO (VIBO VALENTIA) – A 3 anni e mezzo dall’omicidio di Francesco Prestia Lamberti l’amministrazione comunale di Mileto, assieme all’Amministrazione ragazzi e in collaborazione con Libera, ha organizzato una giornata all’insegna della Legalità con l’obiettivo di ricordare il giovane ucciso il 29 maggio 2017 per mano di un suo coetaneo (LEGGI) successivamente condannato a 14 anni di carcere (LEGGI).

L’appuntamento si svolgerà domani sera, 15 settembre, in piazza Badia a partire dalle ore 18 e prevede la presenza dei più alti rappresentanti istituzionali della provincia a cominciare dal prefetto di Vibo Valentia, Francesco Zito.

Durante la giornata, che sarà aperta dall’introduzione del sindaco della città normanna, Salvatore Fortunato Giordano, sono previsti numerosi interventi tra i quali spiccano, oltre a quello del prefetto, quelli del procuratore della Repubblica di Vibo Valentia, Camillo Falvo, del Comandante provinciale dei carabinieri di Vibo Valentia, Bruno Capece, del dirigente scolastico dell’IC Mileto Antonello Scalamandré, e del referente di Libera per Vibo Valentia, Giuseppe Borrello.

Nel corso dell’incontro, moderato dal giornalista Pietro Comito, subito dopo il saluto del sindaco dei ragazzi, Giulia Ciccone, è previsto l’intervento dei genitori di Francesco Prestia Lamberti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares