X
<
>

Tropea

Tempo di lettura 2 Minuti

TROPEA (VIBO VALENTIA) – Tropea ha conquistato il primo posto nella trasmissione televisiva il “Borgo dei borghi 2021”, in onda su Rai 3 e condotto da Camila Raznovich. La trasmissione televisiva è dedicata a venti piccole meraviglie italiane, tra le quali è possibile scegliere il borgo più bello e suggestivo.

Il vincitore è stato decretato dal pubblico e una giuria di esperti che è stata composta da Rosanna Marziale, chef stellata e protagonista canale tv Food Network; Mario Tozzi, geologo e conduttore di “Sapiens” su Rai3; Jacopo Veneziani, professore, divulgatore e dottorando in Storia dell’Arte alla Sorbona di Parigi.

Tropea ha vinto su  Banuei, in Sardegna, giunta al secondo posto, e Geraci Siculo, in Sicilia, terza, evidenziando un podio dedicato alle realtà di mare.

Raggiante il sindaco di Tropea, Giovanni Macrì, che ha voluto dedicare la vittoria a Jole Santelli: «I tempi difficili che stiamo attraversando non hanno intaccato la nostra voglia di vivere e di godere i beni che abbiamo la fortuna di possedere facendo parte di un contesto umano, storico e paesaggistico così eccezionalmente bello, la gioia che abbiamo ricevuto sarà una carica straordinaria di energia per andare avanti proficuamente, è una vittoria impegnativa che ci carica della responsabilità di esserne degni diventando testimoni del valore dell’impegno nella cura del proprio spazio vitale».

Per il sindaco si tratta di una «grande sfida che, dandoci l’onore di diventare il Borgo più bello d’Italia 2021, ci ha gratificato e reso consci di tutto questo». Tanti i i ringraziamenti espressi dal sindaco, a partire da tutte le persone che hanno sostenuto la città turistica del Vibonese, sia in Calabria che in Italia e all’estero.

La dedica a Jole Santelli è stata espressa con «profonda commozione» da Macrì: «Dedico questa grandissima conquista a Jole Santelli, la nostra giovane governatrice prematuramente e improvvisamente scomparsa, cara amica di Tropea e della Calabria gioisci anche tu di questo successo della tua Terra che va nella direzione che tu desideravi tracciando per noi Calabresi dimensioni nuove, fresche, pulite, profumate di impegno e di comunione».

Con Tropea erano in gara i borghi di: Issime(Valle d’Aosta- Aosta), Cocconato (Piemonte- Asti), Finalborgo (Liguria- Savona), Pomponesco (Lombardia- Mantova), Borgo Valsugana (Trentino Alto Adige- Trento ), Malcesine (Veneto- Verona), Poffabro (Friuli Venezia Giulia- Pordenone), San Giovanni In Marignano (Emilia Romagna- Rimini), Buonconvento (Toscana- Siena), Corciano (Umbria- Perugia), Grottammare (Marche- Ascoli Piceno ), Pico (Lazio- Frosinone), Campli (Abruzzo- Teramo), Trivento (Molise- Campobasso ), Albori (Campania- Salerno ), Valsinni (Basilicata- Matera) , Pietramontecorvino (Puglia – Foggia), Geraci Siculo (Sicilia- Palermo), Baunei (Sardegna- Nuoro).

  •  
  • 573
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares