X
<
>

Il momento del salvataggio del delfino

Condividi:

RICADI – Il piccolo delfino, che in questi giorni è stato avvistato lungo la costa di Capo Vaticano (LEGGI LA NOTIZIA), e che ha destato meraviglia e gioia tra i suoi ammiratori, vicinissimo alla riva, in realtà è un cucciolo, molto probabilmente allontanatosi dal suo gruppo e molto spaventato. Infatti, come spiegano alcuni operatori del posto, testimoni dell’avvistamento e preoccupati per il destino del piccolo tursiope, e che prontamente hanno allertato chi di dovere: “Abbiamo dato una mano alla dottoressa a prenderlo. Adesso, provvederanno a portarlo al centro di Montepaone, nel catanzarese, e sarà consegnato in custodia al centro specifico crotonese, finchè non sarà svezzato dato che, come spiegato dalla dottoressa che l’ha tratto in salvo, si tratta di un cucciolo con ancora il cordone ombelicale e quasi certamente alla madre sarà accaduto qualcosa”.

Insomma, dietro un sorriso suscitato dalla sua magnifica e simpatica vista delle volte, purtroppo, si cela la disperazione di questo simpatico mammifero che non riesce più a ritrovare il suo gruppo e che, come spesso succede, rimane in balia di se stesso, magari morendo di fame. Fortunatamente, in questo caso, si tratta di una storia a lieto fine, in cui il piccolo mammifero ne esce sano e salvo.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA