Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Non si ferma la protesta degli alunni delle scuole di Avellino. Questa mattina è toccato ai ragazzi dell’ex Scoca che insieme a quelli dell’Amatucci si sono mobilitati alla volta della Provincia perché “le classi dove ci vogliono mandare sono altrettanto insicure, con tetti penzolanti e anche carenti dei minimi requisiti igienici” gridano gli alunni dell’ex Scoca che hanno esternato tutto il loro malcontento per il trasferimento nella sede dell’ex odontoiatrico a via Ferrante.

CLICCA QUI PER IL VIDEO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •