X

Tempo di lettura < 1 minuto

L’Irpinia si è svegliata con un freddo pungente. Già da questa notte le temperature sono calate sensibilmente con le prime gelate. Neve a 1100-1400 metri, e quindi anche sul monte Laceno. La Protezione Civile lo aveva annunciato, anche se giovedì dovrebbe esserci un lieve miglioramento. Guanti, sciarpa e cappello per alcuni giorni di freddo intenso.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares