Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

AVELLINO – All’indomani dell’intervento straordinario di pulizia di Irpiniambiente a Piazza Libertà tornano i barbari. Abbandonate  bottiglie di plastica e di vetro e una  tanica di olio il cui contenuto si è riversato sulla  pavimentazione macchiandola. Il giorno prima la Piazza era stata tirata a lustro per l’Alzata del Pannetto e ai vandali è bastata una nottata per rimettersi in azione.  I responsabili potrebbero ora essere individuati grazie alle telecamere. Ma reprimere non basta, bisogna educare dando il buon esempio. E pensare che siamo nel centro della città, a due passi da Palazzo Vescovile, da Palazzo Caracciolo, dalla sede della Prefettura, in una piazza nuova di zecca, rimasta chiusa per anni, e poi restaurata. Ora tocca ai cittadini.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •