X
<
>

Condividi:

MIRABELLA ECLANO (AV) – Scritte naziste, svastiche e croci celtiche su negozi, strade e auto. E’ l’ultimo inquietante episodio che si è registrato a Mirabella Eclano, nella Valle del Calore. A chiamare le forze dell’ordine, ieri, sono stati alcuni residenti. Gli autori dei messaggi hanno imbrattato i finestrini di alcune auto parcheggiate sotto casa dei proprietari. A indagare sono i carabinieri della compagnia di Mirabella Eclano, agli ordini del capitano Domenico Signa. I militari hanno acquisito le immagini raccolte da alcune telecamere a circuito chiuso. Video che potrebbero incastrare i vandali. Una delle ipotesi, quella che tutti auspicano, è che si tratti di ragazzi. Giovani protagonisti di una bravata per nulla riuscita. Ora rischiano di essere accusati, oltre che per imbrattamento, anche per apologia del razzismo.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA