X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

AVELLINO – I Carabinieri della Stazione di Montoro Superiore hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa della misura coercitiva degli arresti domiciliari, emessa dall’Ufficio G.I.P. del Tribunale di Avellino nei confronti di un uomo per i gravi episodi di violenza verso la sua ex convivente. L’esito del quadro investigativo sviluppato dai Carabinieri ha portato all’emissione del provvedimento. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato associato alla sua abitazione. Il provvedimento si inquadra nell’ampia e delicata cornice repressiva delimitata dal cosiddetto “Codice Rosso”: ogni episodio di maltrattamento in famiglia viene curato sin nei minimi particolari e approfondito in maniera rapidissima, così da tutelare l’incolumità di quelle persone rientranti nelle cosiddette “fasce deboli”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares