X
<
>

Condividi
Tempo di lettura < 1 minuto

AVELLINO- Il 35% dei detenuti delle case circondariali irpine si sono già sottoposti a vaccino anti-Covid.

Questi i primi risultati della campagna vaccinale nelle carceri nel territorio avellinese.

Ad oggi – fa sapere l’Asl di Avellino – sono 272 le vaccinazioni già effettuate presso gli istituti penitenziari di Ariano Irpino e Avellino.

A seguire è stata prevista per oggi la vaccinazione dei detenuti della casa circondariale di Sant’Angelo dei Lombardi e, per venerdì 14 maggio 2021, delle detenute dell’Icam di Lauro.

Condividi

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA