X

Tempo di lettura < 1 minuto

AVELLINO – In una nota inviata alla Filca Cisl, alla Femca Cisl, alla Fillea Cgil, alla Filctem Cgil, alla Feneal Uil, alla Uiltec Uil e alla Ugl, firmata dall’Amministratore delegato Dario Scalella, la Sidigas.com s.r.l. comunica l’intenzione di cedere a Sidiren S.r.l. (“Cessionario”) il ramo d’azienda costituito dall’attivo aziendale e dall’organico aziendale attualmente in forza.

Il programmato trasferimento si colloca nell’ambito di una complessiva operazione di soluzione della crisi del gruppo Sidigas, caratterizzato da un piano di ristrutturazione del debito, concordato con il Tribunale di Avellino, in attesa di definitiva approvazione.

Tale operazione dovrebbe concludersi, nel rispetto delle disposizioni legislative e regolamentari vigenti, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni, presumibilmente entro la fine di ottobre 2020. Il trasferimento riguarda l’intero organico attualmente in forza presso la Cedente, i cui rapporti di lavoro sono disciplinati dal “CCNL Terziario”.

Le conseguenze del programmato trasferimento per il Suddetto personale sono quelle previste dall’art. 2112 c.c., con continuazione dei rapporti di lavoro in capo al Cessionario, senza pregiudizio dei trattamenti economici e normativi del “CCNL Gas Acqua”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares