X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

AVELLINO – Campo Genova si libera e così torna pure il mercato degli ambulanti. La data prevista per la riapertura della fiera bisettimanale è l’8 maggio. Era stato deciso nei giorni in un vertice a Palazzo di Governo tra il prefetto Paola Spena, il sindaco di Avellino Gianluca Festa e i rappresentanti dei marcatali. Una vittoria per il primo cittadino.


“Finalmente abbiamo trovato una soluzione, questa è una delle sorprese che abbiamo riservato alla città” aveva ricordato subito il sindaco. “Dopo più di un anno finalmente riapre il mercato. C’è la volontà da parte di tutti di far ripartire una tradizione storica per gli avellinesi”.


L’appuntamento è per il giorno della festa della mamma. “Nel frattempo contestualmente si redigerà la graduatoria per gli stalli. poi tratteremo anche la vicenda delle morosità”.


“Abbiamo messo da parte le nostre rivendicazioni rispetto alle esigenze degli ambulanti – ha dichiarato l’avvocato Marrigo Rosato legale che ha tutelato gli ambulanti anche nel ricorso al Tar – ci auguriamo che l’amministrazione apra il mercato entro maggio per salvaguardare le filiere di tutti gli operatori. Nessun operatore sarà espulso nonostante le morosità”.
Insomma sembra essere arrivato il momento che la città tanto aspettava, per troppo tempo privata da uno degli appuntamenti tradizionali del martedì e del sabato che ridavano un po’ di brio e vita al capoluogo, oltre a farne girare l’economia.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA