X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

ARIANO – Altri tre decessi registrati in Irpinia sul fronte Covid, ancora un volta si tratta di pazienti ricoverati al Frangipane di Ariano Irpino. Nella notte infatti si è registrato il decesso di una donna di 96 anni la vittima numero 18 di Covid-19 ad Ariano Irpino. Era ricoverata nel reparto di Medicina Covid della struttura ospedaliera di via Maddalena da alcuni giorni. Si tratta del secondo decesso in poche ore nel presidio ospedaliero della Città del Tricolle, qualche ora prima si era registrato il decesso di un ottantatreenne della città del Tricolle che era ricoverato da qualche settimana al Frangipane. L’anziano, che negli ultimi giorni aveva registrato segnali di miglioramento si è aggravato e non ha avuto scampo. Qualche ora prima era toccato ad un n 74 residente a Milano, domiciliato nel rione Cardito ad Ariano Irpino e originario di Casalbore ricoverato in condizioni gravissime nel reparto Covid (oggi e’ stato effettuato un nuovo tampone post mortem) e un 82enne di località Cariello.
Quest’ultimo dopo una settimana di cure in pronto soccorso era stato trasferito in rianimazione, dove purtroppo non è riuscito a vincere la sua battaglia contro il virus. Una settimana tragica. Gli ultimi decesso riguardavano una settantasettenne di Melito Irpino che era ricoverata in Medicina, anche l’anziana era stata ospite di una casa di accoglienza, quella di Flumeri che all’inizio della infezione in provincia di Avellino era stata chiusa dal sindaco del comune della Valle del Calore. Poche ore dopo, nel primo pomeriggio di ieri e’ deceduta una paziente di 89 anni residente a Casalbore e ricoverata sempre al Frangipane nel Reparto di Medicina. L’anziana era stata ospite del Centro Minerva. Un decesso nella tarda mattinata anche alla Città Ospedaliera. Intorno alle tredici e’ deceduto un 68enne di Ospedaletto d’Alpinolo risultato positivo al Coronavirus. L’uomo, ricoverato dal 3 aprile scorso nell’Unità Operativa di Medicina d’Urgenza, ieri mattina si è aggravato. È stato intubato e trasferito nell’U.O. di Anestesia e Rianimazione, dove è deceduto.
ultimo in ordine di tempo era avvenuto alla Città Ospedaliera. È deceduto, nella serata di mercoledì , all’Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati, un settantanovenne di Ariano Irpino affetto da Covid-19. L’uomo era ricoverato dal 15 marzo scorso nell’Unità Operativa di Pneumologia. Non ce l’ ha fatta, così come è avvenuto per altri sedici residenti nella zona focolaio del virus, la città del Tricolle. E’ la seconda vittima in questa settimana, solo martedì infatti si era registro il decesso di un settantacinquenne di Ariano Irpino che era ricoverato nel reparto di Rianimazione del Frangipane. Qualche giorno prima erano decedute almeno sette persone. Al Frangipane di Ariano Irpino era deceduto infatti un 78enne di Ariano Irpino e il 75enne di Trevico che era stato appena estubato qualche giorno prima.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares