X
<
>

Condividi:

La corsa del virus frena legermente. Meno casi ma ancora decessi a scandire il quotidiano bollettino di morte causato dal Covid. Infatti sono tre le vittime registrate nell’arco di poche ore alla Città Ospedaliera di Avellino. Sono deceduti nella giornata di venerdì , nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati, due pazienti: una 79enne di Avellino, ricoverata dal 6 aprile nell’Unità operativa di Geriatria e un paziente di 75 anni di Montoro, ricoverato dal 25 marzo e trasferito proprio poche ore prima del decesso in terapia intensiva. Poche ore prima era deceduto nel plesso ospedaliero Landolfi di Solofra dell’Azienda Moscati, un paziente di 87 anni di Aiello del Sabato, ricoverato dal 22 marzo.

Sono 8 le vittime registrate da martedì a causa del virus in provincia di Avellino. E un timido segnale di frenata arriva dal fronte dei contagi. Sono stati infatti 99 i nuovi casi nelle ultime 24 ore. su 1.265 tamponi esaminati. Nel dettaglio, riguardano persone residenti nei comuni irpini diffusi nel bollettino dell’Asl di Avellino, una percentuale che scende nel rapporto tra tamponi eseguiti e contagi accertati sotto all’otto per cento.

I contagi riguadano in particolare i residenti nei comuni : 1 ad Altavilla Irpina; 1 ad Ariano Irpino; 1 ad Atripalda; 10 ad Avellino; 1 a Baiano; 3 a Cesinali; 2 a Forino; 1 a Lioni; 3 a Manocalzati; 3 a Marzano di Nola; 2 a Melito Irpino; 1 a Mirabella Eclano; 1 a Monteforte Irpino; 1 a Montemiletto; 23 a Montoro; 1 a Mugnano del Cardinale; 1 a Pago del Vallo di Lauro; 1 a Parolise; 2 a Pietradefusi; 1 a Pietrastornina; 1 a Quadrelle; 2 a Quindici; 2 a Salza Irpina; 1 a San Mango sul Calore; 1 a San Michele di Serino; 1 a San Sossio Baronia; 1 a Santa Lucia di Serino; 2 a Santa Paolina; 1 a Sant’Angelo dei Lombardi; 1 a Santo Stefano del Sole; 13 a Serino; 1 a Sorbo Serpico; 6 a Sturno; 1 a Taurano; 3 a Villamaina; 2 a Villanova del Battista.


L’altro dato che invece non accenna a diminuire riguarda i ricoveri, in particolare nelle Terapie Intensive. Di nuovo piena quella del Moscati, dove ci sono 11 ricoveri in terapia intensiva, 29 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 8 nell’Unità operativa di Medicina d’Urgenza, 11 nell’Unità operativa di Malattie Infettive, 7 nell’Unità operativa di Geriatria e 10 nel plesso ospedaliero di Solofra. Nel Presidio ospedaliero di Ariano Irpino sono ricoverati 39 pazienti, di cui 5 in Terapia Intensiva, 22 in Area Covid e 12 in Medicina Covid.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA