X

Tempo di lettura < 1 minuto

AVELLINO – E’ stata accolta dall’Autorità giudiziaria di Avellino l’istanza di Autostrade per l’Italia per il dissequestro delle barriere di sicurezza bordo-ponte installate sui viadotti ”Serra dei lupi” e “Flumeri”, compresi tra le uscite di Grottaminarda e Vallata della A16 Napoli-Canosa. In seguito a tale dispositivo, dalle ore 06:00 di lunedì 18 maggio, in corrispondenza delle due opere verrà rimosso il senso unico alternato e ripristinata la circolazione su una corsia per senso di marcia per consentire alla Direzione di Tronco di Cassino di Aspi di procedere con i lavori necessari per la sostituzione delle barriere laterali.
Il nuovo provvedimento si aggiunge a quello analogo notificato il 12 maggio relativo al dissequestro delle barriere del viadotto ”Agrifoglio Dx” in corrispondenza del quale il traffico in direzione Canosa continuerà a circolare su una corsia in deviazione sulla carreggiata opposta sino al completamento dei lavori di cantierizzazione, già in corso. Tutti gli interventi verranno svolti secondo le modalità indicate dagli uffici tecnici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares