X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

AVELLINO – Onore e merito ai Vescovi della Campania per il linguaggio asciutto e determinato con cui stanno affrontando il tema della povertà e dello spopolamento delle zone interne.

Grazie a don Arturo Aiello, vescovo di Avellino, per la struttura che domani sarà ufficialmente inaugurata e che si accinge a diventare un luogo di confronto di idee e, speriamo, del fare.

Interessante l’introduzione al convegno di Francesco Todisco, sebbene viziata da propaganda elettorale. Deludente, invece, il ministro Provenzano sia per le dichiarazioni rese alla stampa che per il suo intervento frettoloso con cui ha liquidato, nella città di Dorso, le sofferenze del Sud.

Scontate le sue dichiarazioni. Il Piano Sud del Governo? Non è mai partito. Il 34 per cento delle spese da destinare al Sud? Vecchia storia mai rispettata. La questione morale? Completamente elusa. Potrei continuare con le sue omissioni. Una sola certezza: passando solo le carte il Sud continua a morire.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares