Tempo di lettura < 1 minuto

AVELLINO – “Con le autostrade ogni giorno ha il suo danno. Oggi il Gip di Avellino ha disposto il divieto di transito ai mezzi pesanti sul viadotto Cerrano della A14 tra Pescara Nord e Pineto perché ammalorato al punto da costituire un pericolo per la sicurezza degli automobilisti. Possibile – spiega Sibilia – che dopo la tragedia del bus che nel 2013 sul viadotto Acqualonga uccise 40 persone per una protezione usurata, dopo il crollo del ponte Morandi che causò 43 vittime nell’estate del 2018, Autostrade per l’Italia aspetti ancora i provvedimenti dei tribunali per verificare che ponti e viadotti gestiti da Atlantia non mettano in pericolo altri cittadini italiani? Ogni minuto in più con Atlantia a gestire le nostre autostrade è un rischio per il Paese. Bisogna stoppare questa gestione quantomeno incompetente della rete autostradale. Fossi in Atlantia cederei in autonomia la gestione dell’infrastruttura strategica più importante. E’ il momento di togliere loro le concessioni e di voltare pagina. Non possiamo aspettare la prossima tragedia!” – conclude il sottosegretario.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •