X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

AVELLINO – “Ci attendiamo una apertura di credito significativa per il risultato ottenuto alle Regionali dalla nostra lista”. Ciro Aquino, segretario provinciale d’Irpinia di Noi Campania, passa all’incasso: “Abbiamo dimostrato un impegno e una presenza territoriale notevole” osserva. Due eletti: a Caserta Agostino Stellato, detto Steve (6.575). A Benevento Luigi Abbate (9.903). A Benevento il simbolo del Campanile raggiunge il 12,89% delle preferenze risultando così la seconda lista in assoluto più votata nel Sannio dietro al Pd (14,3%).


A Benevento città “Noi campani” è la lista più votata: 3.828 preferenze, pari al 16,62%, davanti a Pd (12,43%), Movimento 5 Stelle (12,23%) e De Luca Presidente (11,32%). In Irpinia 10.449 voti, il 5,31%: a staccare tutti è Guerino Gazzella con i suoi 5.318 e poi Bruno Aliberti (2.526), Adele Nigro (1.780) e infine Mafalda Galluccio (514). “Abbiamo dimostrato un impegno notevole e una presenza territoriale forte”, dice Aquino. “La fiducia che ci hanno espresso i nostri elettori verrà ripagata”.

E avverte: “Non accettiamo fughe in avanti nella gestione degli enti di servizio a partire dall’Alto Calore. Non è una questione politica, rivendichiamo una gestione corretta dell’acqua in Irpinia, che si superino le difficoltà che, abbiamo visto, ancora ci sono visto e considerato che i rubinetti sono stati a secco molto spesso nei mesi estivi.\ Non possiamo assecondare però le pretese di quella parte del centrosinistra rancoroso che ragiona di vendette politiche. Abbiamo contribuito ad eleggere il sindaco Vignola presidente del distretto Calore Irpino dell’Ente Idrico Campano prendendo una posizione ben precisa. Non possiamo essere utili solo al momento del bisogno. Sul tema dei rifiuti chiediamo di aprire un ragionamento sull’impiantistica. La localizzazione del biodigestore – concude Aquino – va decisa insieme. Chianche, certo, non ci sembra il posto ideale. Insomma siamo pronti a discutere in maniera serena”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares