Tempo di lettura < 1 minuto

Da un lato gli alunni della scuola Convitto Pietro Colletta di Avellino, con il loro disincanto e la speranza in un futuro tutto da costruire, accolgono il Ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, con applausi ed entusiasmo.

Dall’altro i precari della scuola, gli insegnati in presidio davanti il Colletta, per manifestare al Ministro le preoccupazioni per un futuro sempre più nero per l’insegnamento.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •