Tempo di lettura 2 Minuti

Grande partecipazione alla prima giornata del “Palio della Botte” dedicata ai Giochi Antichi: il tiro con l’arco, la corsa coi sacchi, la catapulta e tanti altri giochi hanno entusiasmato oltre 250 bambini di tutte le età. Buona l’affluenza agli stand delle Associazioni di Volontariato e alle Visite Guidate gratuite, a cura di Lina Vella, Dott.ssa in Archeologia e Storia delle Arti, e di Elisabetta Barbaro, Dott.ssa in Scienze della Moda e del Costume in programma ancheoggi 11 Agosto con raduno dei partecipanti alle ore 18:00 presso la Chiesa “S. Maria R. di Costantinopoli” in C.so Umberto I. Coinvolgente il Concerto di strada de “I bottari della Cantica Popolare”, gruppo campano che ha già riscosso successo a livello nazionale partecipando a molte iniziative. E la XXIII edizione del 19enne “Palio della Botte” di Avellino. Giovedì 11 Agosto a C.so Umberto I è la volta del “Palio dei Bambini”, giunto alla XIII edizione nel suo 13° anno. Alle ore 19:00 apre la serata l’esibizione de “I Piccoli Sbandieratori” del Palio: prima della gara vera e propria, sotto la guida di affezionati e sapienti animatori, il gruppo di oltre sessanta bambini della città offrirà ai nostri occhi un emozionante spettacolo di acrobazie di bandiere, coreografie per il corteo, colori di abitini tradizionali completamente rinnovati ed impreziositi da tessuti damascati e ricami dorati. A seguire spettacoli di attrazioni a tema e alle ore 21.00 il Concerto della Grande Orchestra Sinfonica “Chaikovsky” della Repubblica di Udmurtia – Russia, diretta dal M° Massimo Testa, che eseguirà un repertorio sulle colonne sonore più celebri della storia del cinema.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •