X

Tempo di lettura 2 Minuti

BAGNOLI IRPINO (AV) – Un concerto gospel per “Natale al Borgo”, la rassegna organizzata dall’Amministrazione Comunale di Bagnoli Irpino in collaborazione con la Pro Loco ed il Consorzio Turistico. Un scommessa parte integrante del progetto “Il Nero di Bagnoli” co-finanziato dal Programma Operativo Complementare – POC Campania 2014-2020 linea strategica “rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”. Ieri lo spettacolo “Incantesimo di Natale” e il concerto del Coro di San Francesco a Folloni in scena con “Francesco canta – Dolore, amore, gioia”. Questa sera, alle 21, appuntamento con “It’s Christmas Time!”. A salire sul palco, reduci da successi come il Concerto per il Natale tenuto a Napoli nell’incantevole scenario di Palazzo Zevallos Stigliano, Marina Bruno (voce), Giuseppe Di Capua (pianoforte), Gabriella Di Capua (voce), Simone Vita (basso elettrico) e Giovanni Nardiello (batteria), con le musiche della tradizione natalizia afro-americana e inglese porteranno in scena una concerto che esplora il sentimento religioso attraverso la tradizione della musica gospel e spiritual, retaggio di una cultura, quella afro-americana, da sempre foriera di capolavori artistici indimenticabili per intensità e capacità di coinvolgere il pubblico, con l’esecuzione di brani come “God rest you merry gentleman”, “Swing low”, “Amazing grace”, “His eye is on the sparrow”, “Nobody knows”.
Domani, alle 10.30, si rinnova l’appuntamento con il laboratorio “Nonne in pasta”. Nel pomeriggio (dalle 16 alle 18), invece, all’interno della Casa di Babbo Natale per i più piccoli un gradito ritorno con le favole lette ed illustrate da Margherita e Pellegrino Capobianco de “Le avventure di Holly”. Al Castello Cavaniglia, che ospita la Pinacoteca Comunale “Michele Lenzi”, la mostra d’arte “Incontri”, con l’esposizione delle opere realizzate da Maria Rachele Branca, Antonio di Capua, Aniello Nigro e Domenico Bernardo, alle 18.30, va in scena lo spettacolo del cantastorie Maurizio Picariello.
C’è grande attesa, intanto, per la serata del 4 gennaio in piazza Di Capua. Alle 21.30 si esibirà Vinyl Gianpy uno tra i dj più apprezzati in Irpinia, che da oltre dieci anni calca palcoscenici internazionali, noto ai più i “cartelli promozionali” che tira fuori durante le serate.
Domenica 5 gennaio il terzo ed ultimo appuntamento con gli chef d’autore, che vedrà la partecipazione di Mirko Balzano, irpino, classe 1986, che per Pasta Armando presenterà la speciale cooking class sul tartufo nero di Bagnoli. I suoi piatti saranno accompagnati dai vini della cantina Stefania Barbot.
Alle 18.30, al Castello Cavaniglia, concerto di musica classica con Veronica Loria. Contemporaneamente, nella Casa Comunale, si terrà la premiazione della “vetrina più bella”.
Il cartellone degli appuntamenti si chiuderà il 6 gennaio con la distribuzione delle caramelle per tutti i bambini che parteciperanno all’Epifani a Bagnoli Irpino e la commedia teatrale dal titolo “Pensione ‘o Marechiaro”, a cura del Gruppo giovani “V. Nigro”, in programma nel cinema comunale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares