Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

AVELLINO. Archiviata la prima vittoria stagionale è tempo di tuffarsi a capofitto sulla prossima gara. Dapprima però bisognerà fare i conti con la situazione “lodi” tornata nuovamente in voga. Difatti la Scandone, ad oggi, ha il mercato bloccato. Il primo, di 9mila euro, è quello non saldato (la scadenza era fissata, lo scorso 29 settembre) con la DoubleB Management di Luigi Bergamaschi; l’altro, di circa 11mila euro, fa riferimento alla vertenza di Stefano Spizzichini, ex ala della Scandone. Non è finita qui per il club irpino che in attesa della Commissione Vertenze Arbitrali e del prossimo Consiglio Federale, la società irpina dovrà pagare circa 20mila euro per sbloccare il mercato. Una situazione venuta alla luce dopo che Avellino aveva individuato Hugo Erkmaa come possibile rinforzo, ma ad oggi il tutto resta congelato. I pagamenti dovrebbero essere saldati dalla Sidigas. Lo ha affermato il neo amministratore delegato Gerardo Santoli e il primo cittadino di Avellino Gianluca Festa in occasione della conferenza di presentazione della Scandone della rinascita. Una situazione pesante, ma che si spera si possa risolvere in fretta. Il primo cittadino di Avellino si è detto fiducioso per la buona riuscita del momento di “blocco” dei tesseramenti. Nel frattempo in settimana è prevista l’apertura della campagna abbonamenti. I prezzi dovrebbero essere i seguenti 50 euro per le curve, 100 euro per le tribune e 150 euro per l’area VIP. L’obiettivo è raggiungere un nutrito numero di tifosi che hanno intenzione di dare il loro contributo alla Scandone. Nel frattempo la gara d’esordio ha fatto registrare un nutrito numero di tifosi sulle gradinate del Pala del Mauro. Circa mille i presenti all’esordio.
LA CLASSIFICA: Bava Virtus Pozzuoli, Adriatica Industriale Basket Corato 4; Virtus Arechi Salerno, Scandone Avellino, Frata Nardò, Bcp Virtus Cassino, Scauri, Stella Azzurra Roma, Tecno Switch Ruvo di Puglia, Cityseightseeing Palestrina, Bawer Olimpia Matera, Luiss Roma, Lions Bisceglie 2; Meta Formia, Special Days Virtus Valmontone, Geko Psa Sant’Antimo 0
PROSSIMO TURNO (3° giornata):Stella Azzurra Roma – Adriatica Industriale Basket Corato; Luiss Roma – Tecno Switch Ruvo di Puglia; Bava Virtus Pozzuoli – Meta Formia; Cityseightseeing Palestrina – Scandone Avellino (13/10 ore 18:00); Silvia Group Basket Scauri – Geko Psa Sant’Antimo; Lions Bisceglie – Frata Nardò; Virtus Arechi Salerno – Bcp Virtus Cassino; Bawer Olimpia Matera – Special Days Virtus Valmontone.