X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Sudtirol – Avellino 1 – 0

Novantotto minuti di battaglia. Novanta minuti per difendere il risultato dell’andata.

L’Avellino nonostante la sconfitta arrivata in pieno recupero strappa la qualificazione alla semifinale playoff.

La formazione di Piero Braglia affonterà il Padova, sconfitto 3-1 dal Renate, ma avanti in virtù del risultato dell’andata.

Prova coriace dei biancoverdi rimasti in dieci dal primo tempo dopo l’espulsione di Aloi.

Continua la missione playoff per i lupi che dunque dovranno affrontare i veneti domenica e poi mercoledìì.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA