X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Due centri di accoglienza per immigrati, uno a Benevento e l’altro a Durazzano, sono stati sequestrati in via preventiva dalla Procura della Repubblica di Benevento per carenze igienico sanitarie e documenti falsi che consentivano l’agibilità delle strutture.
    I due centri ospitavano in totale 41 migranti che saranno destinati in altre strutture. Le indagini sono state coordinate dal procuratore Aldo Policastro e dall’aggiunto Giovanni Conzo.
   

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA