X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

BENEVENTO – Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, alla luce dell’aumento della curva dei contagi da Covid-19 e dell’inosservanza delle norme di prevenzione della diffusione del virus in alcuni uffici aperti al pubblico (in particolare negli uffici postali della città), ha emanato un’ordinanza che impone ai responsabili di tutte le attività e degli uffici aperti al pubblico, tra cui gli uffici postali, l’applicazione delle norme di prevenzione del diffondersi del virus con particolare riferimento al rilevamento della temperatura corporea dei dipendenti e della clientela-utenza. Alle attività e agli uffici pubblici che non dovessero attuare pienamente le suddette misure – si legge nella ordinanza – sarà comminata la chiusura.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA