X

Tempo di lettura 2 Minuti

BENEVENTO – Incontro in streaming, ieri, con il ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Giuseppe Provenzano, promosso dalla federazione provinciale del Pd di Benevento sul DL Rilancio, il Sud e le Aree interne. Un incontro nel corso del quale, si legge in una nota del consigliere regionale e vicepresidente della Commissione Agricoltura della Campania, Erasmo Mortaruolo, è stato fatto anche il punto sul Piano Lavoro messo in campo dalla Regione Campania. «Domani va in conferenza Stato – Città il varo di un decreto per un fondo infrastrutture sociali che distribuisce 300 milioni ai comuni del Sud soprattutto guardando ai comuni di medie e piccole dimensioni e su aspetti che sono fondamentali come le infrastrutture sociali. C’è anche bisogno in questa fase soprattutto in chiave anticongiunturale di far partire opere piccole mediatamente cantierabili», ha detto Provenzano secondo quanto si legge nella nota di Mortaruolo. «Dobbiamo provare vedere nel complesso quello che abbiamo fatto in queste settimane per non lasciare indietro alcuno», ha sottolineato. Il Piano lavoro della Regione? Per il ministro «è un modello che devono replicare in tante altre regioni e sul quale io sono stato impegnato a dare una mano alla Regione Campania per accelerarlo il più possibile». Per Mortaruolo, il Piano della Regione, è ” importante per le misure attivate ma anche e soprattutto per la velocità di esecuzione in tempi inediti nella storia della Pubblica Amministrazione. Abbiamo un obiettivo inderogabile: non lasciare solo chi con coraggio sceglie di restare al Sud».

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares