X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

BENEVENTO – Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha aderito all’appello lanciato dai sindaci al Governo.
“Abbiamo – dice Mastella – un flusso fiscale ridotto al lumicino, né per volontà di noi amministratori né dei cittadini.
E’ la deriva del blocco economico.
Non abbiamo entrate oggi e non credo le recupereremo domani.
Di qui la richiesta al Governo dei 5 miliardi, che senz’altro condivido. Non può ricadere su di noi una situazione per la quale non abbiamo alcuna responsabilità.
Se dal Governo non arrivano le risposte richieste non saremo in grado di garantire i servizi essenziali”. “Noi stiamo assolvendo al nostro compito con dignità, dedizione e impegno totale. Senza quei 5 miliardi il rischio di una paralisi amministrativa è prossimo”, conclude Mastella.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares