X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Secondo i carabinieri era ubriaco alla guida l’uomo di 31 anni che ieri sera a Villa Literno (Caserta) ha investito e ucciso due immigrati che erano in bici.
    E’ emerso dall’alcol test effettuato dopo il grave incidente, di cui riferiscono organi di stampa. Le vittime, una africana, l’altra dell’Est Europa, non avevano documenti e non sono ancora stati identificati. Dopo l’impatto, l’investitore ha tentato la fuga ma la sua marcia è stata prima rallentata, quindi bloccata, con qualche tensione tra i fedeli, dalla processione del Corpus Domini in corso nella cittadina del Casertano. L’uomo, rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, è già noto alle forze dell’ordine.
                  

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares