X
<
>

Condividi:

Subivano le minacce e le violenze del figlio che davanti al diniego dei genitori di consegnargli 30 euro ha reagito, per l’ennesima volta con minacce di morte ed esplosioni di violenza. I carabinieri di Pignataro Maggiore (Caserta) hanno arrestato, in flagranza di reato, con l’accusa di tentata estorsione, un pregiudicato, Antonio Magliocca Antonio, di 44 anni. I militari sono intervenuti dopo la richiesta di aiuto degli anziani genitori: da circa tre anni, subivano minacce e violenze da parte del proprio figlio che gli aveva estorto diverse centinaia di euro a settimana. Magliocca è stato chiuso nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta).

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA