Tempo di lettura < 1 minuto

CASERTA – «Vai avanti Benedetto Zoccola, lo Stato è con te e ti è vicino. Mi sento di dire questo all’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Aversa che ha ricevuto venerdì scorso un proiettile. Sono avvertimenti camorristici che vanno condannati con fermezza. Il territorio casertano si conferma un territorio da seguire con cura», dice Andrea Caso, portavoce alla Camera del MoVimento 5 Stelle e componente della Commissione Antimafia.
«Circa quindici giorni fa, a Gricignano d’Aversa, l’auto su cui viaggiava il direttore di Campanianotizie, Mario De Michele, fu bersagliata di colpi ad altezza uomo, spedizione punitiva o tentativo di ucciderlo, ce lo diranno le indagini, in corso. Il 18 novembre scorso, come delegazione Antimafia, ci siamo riuniti – aggiunge Caso – nella Prefettura di Caserta in un proficuo confronto con i vertici delle forze dell’ordine e delle procure locali. Ci ritroveremo a breve per fare il punto della situazione, ma intanto arriveranno più agenti a presidiare il territorio. Nessun proiettile imbustato potrà fermare l’opera di legalità portata avanti»

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •