Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

Castera – Boom di presenze, ieri sera, per l’appuntamento ‘La Reggia di Caserta tra le stellè in occasione di San Lorenzo. Un successo di affluenza davvero inaspettato, con più di 1.500 presenze, che ha costretto la Soprintendenza a dare l’ordine di chiusura della biglietteria anticipata per motivi di sicurezza rispetto a quella fissata alle 22.45.  Questa decisione ha creato tante polemiche per le persone rimaste deluse che non hanno potuto più accedere al Parco Reale eccezionalmente aperto al costo simbolico di 1 euro dalle ore 19.30 alle ore 23.30 per l’osservazione astronomica del cielo stellato.
L’evento si è svolto in collaborazione con l’Associazione Arma dell’Aeronautica, l’Associazione Umac, l’Associazione Nazionale Carabinieri Nucleo Reggia, la Protezione Civile di Caserta e la Croce Rossa Italiana.  

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •