Salta al contenuto principale

Dirigente sindacale della Cgil minacciato con coltello

Campania

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Brutto episodio verificatosi stamattina, quando un membro della segreteria regionale della Cgil Campania, e' stato circondato e minacciato con un coltello. A denunciarlo il sindacato che, in una nota, parla di "ennesimo episodio che si consuma presso la sede della Cgil di via Torino a Napoli". "Gruppi di delinquenti organizzati - scrive la Cgil - tentano di condizionare le vertenze in corso, dotandosi addirittura di coltelli per minacciare i dirigenti sindacali. Un'azione gravissima e premeditata, studiata ed artatamente messa in campo a pochi giorni da un incontro delicato che si svolgera' in Regione Campania per affrontare la complicata ex vertenza Jacorossi". "La Cgil Campania e Napoli - conclude il comunicato - rispondera' con la dovuta fermezza alle violenze e ai tentativi di intimidazione e continuera' ad essere un presidio di legalita' e di democrazia in un'area della citta' particolarmente a rischio".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?