Salta al contenuto principale

La Lega Navale di Salerno lancia sei percorsi dall'8 marzo

Campania

Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

Apprezzare e conoscere il mare, ma dalla terraferma. E' questa l'idea alla base di "Vista mare", il primo ciclo di escursioni costiere organizzato dalla sezione di Salerno della Lega Navale Italiana che partirà il prossimo 8 marzo. Sei le passeggiate collettive, adatte a tutti e di tutte le età, pensate fino a maggio al fine di "aggregare le persone con lo scopo di avvicinarle al mare - ha spiegato il presidente del sodalizio marittimo salernitano Fabrizio Marotta - anche se il mare lo si vedrà da lontano, da prospettive privilegiate immerse nella natura". A guidare gli escursionisti in tutti gli appuntamenti previsti, fino a primavera inoltrata, sarà uno storico socio della Lega Navale salernitana, anche appassionato di trekking e iscritto al Cai, Riccardo Paolo Aiello. Si parte il prossimo 8 marzo dal Sentiero degli Dei sui Monti Lattari da cui si gode tutto il panorama della costiera amalfitana. Il 22 marzo sarà la volta dell'area marina protetta di Punta Campanella; il 6 aprile si ammirerà la città da monte San Liberatore. Il 19 aprile le possibilità saranno due: monte Bulgheria o circuito dei Tre calli; per l'escursione del 3 maggio è stata scelta la Baia di Jeranto, per quella del 17 maggio Baia Infreschi. La partecipazione alle escursioni è totalmente gratuita, ma va prenotata presso la sede della Lega Navale di Salerno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?