Salta al contenuto principale

Mostra "Bullismo, cosa si può fare?" a Mercato San Severino

Campania

Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

Grande afflusso di pubblico all’inaugurazione della mostra "BULLISMO. Cosa si può fare?” in corso presso il municipio di Mercato San Severino. L’esposizione allestita dalla locale comunità dei testimoni di Geova nel suggestivo chiostro della casa comunale è stata visitata oggi da 8 classi delle scuole elementari del comune della valle dell’Irno e da molti cittadini interessati alla tematica.

L’assessore Assunta Alfano nel presentare l’iniziativa patrocinata dal comune si è congratulata con gli organizzatori dell’evento per l’allestimento del materiale didattico e li ha incoraggiati ad affrontare in maniera simile altre tematiche che possano risultare utili alla popolazione studentesca.

I visitatori hanno particolarmente gradito lo stile semplice e didascalico dei pannelli che documentano cosa è in effetti il bullismo, quali ne sono le cause e cosa fare per arginare questo fenomeno sempre più diffuso non solo in ambito scolatico ma anche in quello lavorativo.

Le scolaresche hanno seguito con interesse e partecipazione le guide predisposte alla spiegazione dei pannelli e hanno fatto loro numerose domande. In particolare hanno gradito il cortometraggio tratto dal sito www.jw.org (http://www.jw.org/it/cosa-dice-la-Bibbia/famiglia/ragazzi/lavagna-animata/bulli-KO-senza-pugni/) che illustra quali strategie di difesa adottare per non diventare vittima dei bulli. Alcuni docenti hanno chiesto di riproporre l’iniziativa nei loro istituti scolastici affinchè possano trarne beneficio anche le classi che non sono potute intervenire. Gli organizzatori hanno prontamente offerto la loro piena disponibilità.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?