Salta al contenuto principale

Scommesse illegali online, la Polizia scopre 
sono cento gli indagati: coinvolta la Campania

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

E' in corso una vasta operazione della polizia di Stato, coordinata dalla Procura Distrettuale di Catania, contro un'associazione a delinquere finalizzata all'organizzazione e alla raccolta illegale di gioco d'azzardo on-line che gestiva un imponente giro d'affari. Agenti della polizia postale stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip etneo, oltre a compiere perquisizioni e a notificare avvisi di garanzia in un'inchiesta con oltre un centinaio di indagati. Al centro dell'operazione 'Master Bet' complesse indagini del compartimento polizia postale e delle comunicazioni di Catania, con il coordinamento del Servizio centrale di Roma. Diciannove le città coinvolte: Catania, Ragusa, Messina, Siracusa, Palermo, Agrigento, Caltanissetta, Trapani, Cosenza, Cagliari, Foggia, Brindisi, Milano, Napoli, Salerno, Caserta, Avellino, Roma e Venezia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?